LA TEDESCA WÖHR

NUOVO ATTORE IN ITALIA PER IL NO-BAKE

Wöhr ha sede a Bopfingen in Germania nel distretto di Stoccarda da cui dista circa 100 km, nasce nel 1871 e da oltre 50 anni si è specializzata nello sviluppo, costruzione, produzione ed installazione di mescolatori, impianti di formatura, sistemi di movimentazione motte e staffe, distaffatura e  rigenerazione per sabbie per ogni tipo di legante. 

L’azienda progetta e produce macchine per soddisfare ogni esigenza in fonderia, curando ogni dettaglio per raggiungere le migliori perfomance in termini di produzione, efficienza, costi di gestione, manutenzione ed affidabilità.

Wöhr è approdata sul mercato italiano nel 2016, ed ha ottenuto da subito la preferenza della clientela raccogliendo già nel primo anno alcuni ordini. 

Nell’immagine è possibile vedere uno degli impianti installati lo scorso anno, dove è in azione un mescolatore a triplo braccio con portata variabile da 20 a 50 ton/ora.

Il mescolatore lavora con sabbia silicea e resina furanica e, grazie alla soluzione utilizzata in questa installazione, è in grado di coprire una superficie di formatura di oltre 300 mq. Sul basamento del mescolatore sono installate le classiche pompe Wöhr a cavità progressiva, caratterizzate dalla possibilità di avere una variazione lineare della portata dei leganti molto ampia, tale da consentire il settaggio, in combinazione con i diversi tipi di sabbie, di 255 diverse ricette.

Il sistema d'iniezione dei leganti è completo di flussimetri (per il controllo della portata), dei sistemi di controllo pressione circuiti (per monitorare eventuali perdite e per controllare l'afflusso dei leganti nelle fasi transitorie), della regolazione automatica dei leganti in funzione della temperatura della sabbia di processo (per mantenere costante i tempi di sformatura ed indurimento nelle differenti condizioni di esercizio). Il tutto è corredato con serbatoi leganti a temperatura controllata alimentati dai classici contenitori pallettizzati con sistema di connessione ad aggancio differenziato per eliminare la possibilità di errore nel momento della sostituzione.

Wöhr si distingue in particolare per la creazione di concept molto flessibili ed olistici per la realizzazione di soluzioni atte a soddisfare le speciali richieste di ogni cliente, dove la sommatoria funzionale dell'insieme si pone al di sopra della prestazione della singola macchina o componente.

Questo ha consentito di ottenere nel 2017 un' importante commessa dove, in abbinamento ad un mescolatore basculante da 50 ton/ora con una escursione di ben 2.500 mm, sarà fornita una linea di formatura in staffa in cui ogni singola mezza staffa potrà raggiungere il peso complessivo di 50 ton. Il primo braccio del mescolatore in questo caso è realizzato con un nastro ad alta velocità ed è dotato di uno speciale sistema di recupero della sabbia che potrebbe cadere dal nastro stesso durante il trasporto  e si completa con i più moderni sistemi di controllo di processo come quelli già sopra elencati.

La sfida nel progetto era quella di realizzare un impianto per staffe di tali dimensioni utilizzando al meglio gli spazi disponibili e tenendo in considerazione allo stesso tempo delle limitazioni impiantistiche e delle esigenze di produzione.

Il progetto si completa di trasporti pneumatici, sili di stoccaggio, linee a rulli e carri di trasferimento.

Un' organizzazione efficiente, ma allo stesso tempo flessibile, strutturata per rispondere in tempi rapidi alle diverse esigenze della clientela in abbinamento ad un importante magazzino ricambi, in grado di soddisfare l'obiettivo di spedire il materiale richiesto in 24/48 ore, completa e rende la proposta di Wöhr particolarmente interessante per le fonderie di ogni tipologia e dimensione.

Al Metef (Padiglione 6 , Stand  G44 - F45) sarà possibile vedere una parte della gamma delle macchine di produzione Wöhr e si potrà verificare in prima persona la loro qualità. Sarà inoltre possibile valutare alcune delle soluzioni che l’azienda è in grado di offrire, come il mescolatore basculante tipo Kangaroo, con doppia vasca, per ottimizzare la formatura quando si utilizzano diverse tipologie di sabbie tra il contatto ed il riempimento (es. cromite e silice) 

Sarà esposto anche un gruppo pompe Wöhr per resina alchidica a cavità progressiva che permetterà di illustrare i tangibili vantaggi di tale soluzione in termini di flessibilità, affidabilità e di apprezzare il concetto di costruzione modulare adottato dall’azienda per consentire agevoli ed efficaci interventi di manutenzione con fermi operativi prossimi allo zero.

Per la movimentazione delle sabbie sarà possibile prendere visione del sistema di trasporto pneumatico a propulsori combinati, così come del sistema VentiLift per il trasporto, la depolverazione ed il raffreddamento in un unica soluzione delle sabbie calde dopo il distaffaggio.

Wöhr collabora con le università di Duisburg-Essen e di Freiberg e la produzione viene realizzata a Bopfingen in Germania e a Brno nella Repubblica Ceca.

 

http://www.fontanot.eu/woehr.html

Condividi questa news

TORNA INDIETRO